Marco Franzoso a Mirano il 17 aprile 2015

marcofr

Questa è la serata che conclude il 1° Corso di scrittura creativa organizzato da Associazione GPS.

Marco Franzoso è autore Einaudi, casa editrice con cui ha pubblicato “Il bambino indaco” (da cui è stato tratto il film di Saverio Costanzo intitolato “Hungry Hearts” e presentato in concorso al Festival del Cinema di Venezia del 2014) e “Gli invincibili“, e discuterà con Morgan Palmas, agente letterario ed editor, a proposito di scrittura, famiglia e molto altro.

Avremo quindi occasione di averlo ospite a Mirano per una chiacchierata con i partecipanti al Corso di Scrittura creativa e con tutti gli interessati ai suoi libri e ai loro temi ed al suo percorso di scrittore, venerdì 17 aprile 2015 a partire dalle ore 21.00 presso il Teatro di Villa Belvedere di Mirano.
ENTRATA LIBERA APERTA AL PUBBLICO E GRATUITA

Si ringraziano il Comune di Mirano, “Pasticceria Belvedere” e “Buffetti” di Mirano, e la sezione AVIS Miranese

Clicca qui per raggiungere l’Evento Facebook

Disponibile il bilancio – rendiconto economico-finanziario 2014

eco-green-economy-iconRendiamo noto ai soci dell’associazione che il Consiglio di Amministrazione del 23 marzo 2015 ha approvato il documento di bilancio relativo alla gestione 2014, che è ora disponibile alla consultazione dei soci presso la sede legale.

Il documento di bilancio è il documento redatto ai sensi dell’art. 18 dello Statuto, e che contiene il rendiconto economico finanziario e lo stato patrimoniale dell’Associazione al 31 dicembre 2014. È un documento riservato all’approvazione e consultazione dei soci.

Tale documento sarà presentato per l’approvazione all’Assemblea Ordinaria dei soci 2015 che verrà convocata quanto prima, entro il 30 aprile. Invitiamo i soci che intendessero esercitare il proprio diritto alla consultazione del documento prima dell’Assemblea presso la sede sociale a farne richiesta richiedendo un appuntamento utilizzando i contatti dell’Associazione.

L’incontro di giovedì 15 scorso con i genitori della Scuola Alfieri

Relativamente all’incontro di giovedì sera, ed all’articolo apparso sull’edizione di ieri de “Il Gazzettino”, desideriamo specificare quanto segue:

pleasepointingAssociazione GPS è un ente che testimonia l’impegno dei giovani nel migliorare i servizi e le opportunità disponibili sul territorio. Obiettivo principale dell’Associazione è quello di rispondere alle esigenze che il territorio esprime, da momenti ricreativi alla promozione culturale. La definizione di associazione GPS come a carattere meramente “ludico” è riduttiva e smentita dai fatti: a fronte di alcuni eventi puramente ricreativi, Associazione GPS si è fatta promotrice di eventi di alto valore morale e culturale, come l’incontro-testimonianza “Be a Hero” sul valore della donazione del sangue e degli organi tenuto con AVIS e AIDO, la promozione culturale delle band musicali emergenti del territorio con “Zianigo Music Contest”, la partecipazione attiva alla consulta Attività Culturali e Scolastiche di Mirano dove siamo stati in prima linea nell’organizzazione della “Festa della Cultura” in piazza Martiri, per arrivare alla formazione vera e propria con il Corso di Scrittura Creativa in atto in questi giorni, che offre conoscenze e tecniche di scrittura semplicemente ignorate dai programmi scolastici italiani (non così in America ed in molti altri stati europei).

Il progetto aula studio risponde ad un’esigenza forte di spazi per lo studio che è stata manifestata dagli studenti del miranese, situazione che balza agli occhi visitando la Biblioteca Comunale di Mirano ed è salita pure agli onori della cronaca circa un anno fa, con la preoccupazione generale degli studenti miranesi per l’ipotesi di restringere gli orari di apertura della biblioteca stessa.

Lavoriamo sul progetto da oltre un anno con l’Amministrazione Comunale, proprio al fine di scongiurare ogni minimo rischio di disturbare l’attività didattica, riducendo la concessione agli orari non scolastici, prevedendo la vigilanza e la regolamentazione degli accessi, e comunque garantendo la pulizia e l’igenizzazione quotidiana di tutti i luoghi impiegati. Intendiamo rassicurare tutti riguardo i bagni, inclusi sicuramente nei luoghi che saranno igienizzati ogni sera, e delle cui chiavi in ogni caso al momento non siamo in possesso.

Siamo prontissimi a formalizzare in modo ancora più esplicito questi impegni, nei punti ove la convenzione in atto non convincesse, anche riformulandola e risolvendo i nodi prima che il progetto prenda il via. Allo stesso modo siamo disponibili a proseguire il proficuo dialogo che è iniziato con l’incontro di ieri sera, dopo il termine del quale tra l’altro la massima parte dei genitori intervenuti ci ha manifestato la propria comprensione dell’utilità del progetto ed il proprio sostegno all’iniziativa, sostegno di cui siamo grati.

Incontro con insegnanti e genitori della scuola Alfieri

imaavviso

Ai genitori ed agli insegnanti della scuola Alfieri di Zianigo

 

Come certamente sapete, da pochi giorni Associazione GPS ha avviato con l’Amministrazione Comunale di Mirano un progetto sperimentale per l’uso, in orario non scolastico, di un’aula della scuola come aula studio per gli studenti universitari miranesi soci registrati dell’associazione.
È nostra intenzione incontrarci con voi per conoscerci e presentarci, ed illustrarvi il progetto e le modalità attraverso le quali intendiamo assicurare la pulizia ed il massimo rispetto per i locali della scuola, così come garantire che le attività didattiche non siano in alcun modo disturbate, e anzi poter collaborare insieme per ogni esigenza che la scuola, gli insegnanti, i genitori, i bambini, e le altre associazioni qui stabilite possano rappresentare.

Per questo vi chiediamo di incontrarci
Giovedì 15 gennaio 2015, alle ore 21.00
al piano superiore dell’ala ovest della scuola

Con stima ed amicizia,
il Consiglio di Amministrazione di Associazione GPS
Davide Bovo, Alessandro Franino, Alessio Silvestrini, Irene Paggiaro, Alberto Genovese

Parte il corso di scrittura creativa!

VW_FlyerConfermiamo il raggiungimento del numero minimo per l’attivazione del corso di scrittura creativa, che quindi partirà come da programma l’11 novembre 2014!

A breve i pre-iscritti riceveranno una mail con la conferma dell’attivazione e le indicazioni per il pagamento. Le iscrizioni restano comunque aperte a tutti tramite l’apposita pagina del corso di scrittura creativa.

Desideriamo ringraziare per questo primissimo successo del corso coloro che hanno scelto per primi di iscriversi, ed il servizio della Biblioteca Comunale di Mirano per la disponibilità ed il supporto.

Si, siamo stati di nuovo a Monaco

monacoSi, anche quest’anno siamo stati a Monaco. Con un po’ di esperienza in più rispetto all’anno scorso, abbiamo imparato a dedicare un po di attenzione in più anche al centro della città. Certo, prima tappa obbligatoria sono stati i Theresienweise, i prati dell’enorme piazza che tra settembre ed ottobre si riempie con i capannoni delle birrerie della manifestazione.hofbrauhaus

Ma anche il centro di Monaco ha i suoi tesori: le piazze ed i giardini in un’atmosfera dal sapore moderno e cosmopolita ti fanno sentire un cittadino del mondo (il grande giardino dell’Englischer Garden è l’equivalente europeo del newyorkese Central Park -ma addirittura più esteso-) e la tecnologia avanzatissima che traspare da strutture come quelle della sede centrale della BMW non sembra avere nessun contrasto con i grandiosi pezzi di storia europea  e di tradizione incastonati nella città. Storia che traspare ovunque, a partire dalla storica birreria per antonomasia: “la birreria” indiscussa per tutto il mondo che è la HofBrauhaus dove è ancora presepiazza monazonte -ed usata dai commensali- la sala da ballo dove Hitler diede inizio alla pagina più cupa del continente europeo con il primo congresso del suo partito nazionalsocialista.

Non mancano -assolutamente- le pagine d’arte, tra piazze, chiese e cattedrali gotiche, fino alle incredibili raccolte dei musei della “kunstareal“, il quartiere interamente dedicato alla cultura (kunstareal significa letteralmente area dell’arte), che da pochissimi anMarilyn-andy-warholni (2009) ha raddoppiato la sua offerta con due nuovi musei di arte moderna ed in cui si possono apprezzare capolavori di artisti del calibro di Monet, Kandisky, Dalì, De Chirico, Picasso, fino ad Andy Wharol, di cui si può ammirare il famosissimo “Marilyn”.

Non abbiamo dubbi sul fatto che ancora molto ci aspetti da scoprire per questa città – è già partito il conto alla rovescia per il prossimo anno!

Guarda l’album di facebook della gita sociale di quest’anno

 

Assemblea Ordinaria e Straordinaria dei Soci – 12 aprile 2014

 Cara Socia, Caro Socio,

vogliamo innanzitutto ringraziarTi per la dimostrazione di fiducia che ci hai dimostrato mani teseaccettando di far parte della nostra giovane Associazione. Come saprai, dal momento in cui si è parte di un’Associazione, si ha il diritto di partecipare alla sua vita sociale, il cui appuntamento più importante è l’Assemblea dei Soci. Si tratta di un momento di grande rilievo, perché consente a tutti di fare il punto della situazione, verificare il lavoro fatto insieme e preparare il programma per il prossimo anno, anche con il Tuo contributo: è un tuo diritto fare proposte e dare consigli per vivere al meglio il prossimo anno sociale.

Quest’anno, inoltre, la Tua presenza è ancor più importante: dopo il primo anno di attività abbiamo avuto modo di mettere alla prova e verificare i meccanismi e le dinamiche dell’Associazione, arrivando alla maturazione necessaria per rendere più efficiente e trasparente l’Associazione, proiettandola in maniera solida verso il Futuro. Per questo, vogliamo proporTi i nostri obiettivi e le nostre proposte di modifica dello Statuto, adattandolo alle previsioni necessarie per poter ottenere il riconoscimento di Associazione di Promozione Sociale da parte della Regione Veneto, oltre ad alcune altre modifiche per migliorare e snellire l’efficienza degli organi amministrativi.

Non mancheremo, infine, di concludere con un momento di festa insieme, offrendo un aperitivo ed un piccolo rinfresco a tutti i partecipanti.

Per tutti questi motivi, e per molto altro ancora:

è convocata in via ordinaria e straordinaria

l’Assemblea dei Soci dell’Associazione GPS – Zianigo

presso l’auditorium Madre Teresa di Calcutta (Sala Consiliare)
in Barchessa di Villa Errera – Via Bastia Fuori, Mirano

il giorno sabato 12 aprile 2014 alle ore 16.30
ed in seconda convocazione alle ore 17.00

con il seguente Ordine del Giorno:

1 – Saluti, introduzione e resoconto dell’Anno Sociale 2013
2 – Approvazione del Rendiconto Economico e Finanziario 2013
3 – Modifiche Statutarie
4 – Delega al Consiglio Direttivo per l’ottenimento dello status di A.P.S.
5 – Rinnovo delle Cariche Sociali
6 – Presentazione Attività Sociali 2014
7 – Varie ed Eventuali

Gentilmente raccomandiamo puntualità e partecipazione.
Con stima e amicizia,

Il Consiglio Direttivo di Associazione GPS

BE A HERO – Spritz in compagnia di AVIS Mirano

be a hero

I ragazzi dell’associazione GPS sono lieti di invitare tutti i giovani della zona ad uno spritz in compagnia degli amici dell’AVIS di Mirano, il giorno

VENERDÌ 28 GIUGNO ore 17.30
Presso l’Oasi “Al tempo perso”
(da Zianigo, in fondo a Via Scortegaretta, da Mirano via Refosso Vallone, al ponte di legno sul fiume Muson)


Dopo una chiacchierata con i responsabili di AVIS Mirano per conoscere meglio l’Associazione Volontari Italiani del Sangue, sarà offerto gratuitamente a tutti i partecipanti un rinfresco per un brindisi all’estate appena iniziata!
Clicca qui per scaricare il volantino da stampare e da diffondere!

L’evento è pubblico e l’ingresso libero e gratuito anche per i non soci
Info www.assogps.orgsegreteria@assogps.org

La location:

Visualizza su Google Maps

Pedavena: credits

IMG_20130317_153724

Domenica scorsa siamo stati alla Birreria Pedavena

Vogliamo ringraziare tutti i ragazzi che sono stati con noi per il viaggio, le barzellette, il bel pranzo insieme, la compagnia; ringraziamo chi da casa ci ha sostenuto: il Panificio Caravello Adriano di Zianigo, la Macelleria Favaro Monica & Marcello di Zianigo, il Crazy Pizza Team di Scaltenigo, e Vedovato Renzo snc, i quali hanno contribuito offrendoci il rinfresco di metà mattinata.

Vogliamo ringraziare il mastro birraio che ci ha permesso di vivere davvero la Fabbrica di Pedavena, che non ci ha presentat solo “tecnicamente”, come uno stabilimento industriale qualsiasi, ma ci ha presentato come luogo in cui si intrecciano le passioni, le competenze e l’impegno di tante persone.

La storia della Fabbrica di Pedavena ci insegna che niente è mai davvero perduto, che quando le persone hanno voglia di mettersi in gioco ancora, di rimboccarsi le maniche e di tracciare da sé il proprio sentiero, non ci sono potenze, multinazionali e poteri economici che tengano.

Grazie a tutti!